Tecnottica Consonni

Componenti ottici e lavorazioni dal 1957

 
Stampa

LENTI ASFERICHE

Le lenti asferiche (ASF) trovano impiego laddove risulta necessario possedere, a parità di diametro e focale di un'analoga lente sferica, un residuo minimo di aberrazione sferica. Esse possiedono una superficie asferica e simmetrica per rotazione (parabolica, ellittica o iperbolica), unita ad una seconda superficie che può essere a sua volta sferica o piana. Nel caso in cui una lente possieda entrambe le superfici di tipo asferico si parla di lente Biasferica. Generalmente le lenti asferiche sono normalmente impiegate nel settore illuminotecnico come primo elemento vicino alla sorgente luminosa per concentrarne la radiazione, in quanto sono in grado di convergere anche i raggi che incidono su di esse molto marginalmente. In definitiva le lenti asferiche contribuiscono ad un maggiore trasferimento luminoso o di segnale se impiegate nello specifico come lenti di entrata poste di fronte ad una sorgente.

Tecnottica Consonni garantisce la lavorazione di lenti asferiche in differenti vetri ottici o Fused Silica: in particolare, assieme alla lavorazione ed alla finitura di lenti asferiche prestampate (in vetro o plastica), possiamo realizzare ogni tipo di profilo asferico simmetrico per rotazione utilizzando opportune macchine CNC a controllo numerico. Anche per le lenti asferiche sono disponibili i consueti trattamenti antiriflesso ottimizzati per specifiche bande spettrali su richiesta del cliente.

PHOTOGALLERY

SCORRI LE FOTO